Chiudi

CRF250R 2016

Prestazioni migliorate

La potenza a portata di mano

Motore

249 cc

Monocilindrico 4T, raffreddato a liquido, 4 valvole Unicam

Coppia

27,1 Nm

Precisione su misura

Altezza da terra

322 mm

Sospensione anteriore

49 mm

Forcella SFF-TAC-Air Showa

Scorri

Logo CRF

La pista mette duramente alla prova

Non c’è da rilassarsi quando si tratta di sviluppare una MX2. Anche i miglioramenti più piccoli possono fare grandi differenze se combinati. Per il 2016, Honda ha previsto una serie di aggiornamenti al motore e alle sospensioni della CRF250R, ispirate a quanto il Team HRC ha potuto apprendere, lavorando duramente, ad ogni gara della MXGP.

Vista laterale del modello CRF450R, sfondo bianco.

Patente

A2

Cosa significa

Disponibile in

1

colore

Prestazioni

Senti la differenza.

Sulla CRF250R 2016 potenza e coppia più elevate garantiscono prestazioni superiori. Abbiamo migliorato la risposta dell'acceleratore grazie alle nuove impostazioni dell'iniezione PGM-FI Dual Fuel e alla molla di richiamo più leggera. Il motore Unicam a 4 valvole da 249 cc respira meglio grazie al nuovo doppio scarico, fornendo ancora più spinta in uscita dalle curve.

La potenza a portata di mano

Abbiamo perfezionato l'erogazione della potenza per fare in modo che la CRF250R si esprima meglio su qualsiasi tipo di tracciato.

Posto sul manubrio, il pulsante di selezione dei 3 settaggi motore (EMSB) consente di modificare le mappature della centralina in base alle proprie esigenze di guida. Tre mappe del motore, standard, fluida e aggressiva, offrono iniezione del carburante e fasatura di accensione differenziate. In questo modo è possibile scegliere come erogare la potenza.

CRF250R su cavalletto sulla collina
vista panoramica del guidatore sul modello CRF250R su strada sterrata

Giochi d'aria

Le condizioni della pista possono cambiare più volte nel corso della giornata. Le eccezionali possibilità di regolazione e la qualità garantite da Showa consentono di ottimizzare le prestazioni.

Vista frontale della motocicletta rossa CRF250M.

La forcella SFF-TAC-Air con steli da 49 mm è stata sviluppata da Showa specificatamente per sfruttare le eccezionali prestazioni del telaio e ridurre il peso di oltre 1 kg rispetto al peso delle forcelle convenzionali. Il gambale destro della forcella è completamente regolabile sia in compressione che in estensione, mentre in quello sinistro la compressione dell'aria avviene senza struttura ammortizzante. Questa distribuzione consente di ottenere un bilanciamento controllato destra/sinistra, migliorando la stabilità sui cambi di direzione e quando si agisce con forza sul freno anteriore.

Guida personalizzata

Le tre camere sono utilizzate dal gambale della forcella sinistra per gestire la reattività delle sospensioni (o effettivo coefficiente della molla). La camera di bilanciamento viene utilizzata nella posizione statica e alle basse velocità; quella interna per la corsa intermedia e quella esterna quando la forcella è vicina al finecorsa. Entrambi i gambali della forcella hanno la stessa corsa e hanno le stesse dimensioni interne, come nei precedenti modelli, ma sono stati sviluppati ulteriormente, con due obiettivi principali: ridurre l'attrito quando la corsa è breve, migliorando la velocità di risposta, e incrementare la forza di reazione nella corsa intermedia, aumentando il controllo prima del salto e in fase di atterraggio. Entrambe le caratteristiche di smorzamento in estensione e in compressione sono state migliorate per adattarsi al nuovo assetto.

Guidatore inclinato sulla strada sterrata in sella al modello CRF250R
Primo piano della ruota anteriore vista da un’angolazione ribassata