Chiudi

Lo spirito di Honda

La vera MotoGP da strada

Marc Márquez

incontra la RC213V-S

L’attività di Honda nel mondo delle corse è un vero e proprio "laboratorio". Honda sfrutta le informazioni ricavate da ogni corsa per progettare tutti i modelli in produzione.

Scorri

Vista laterale della RC213V-S

Una nuova sfida

Tutta la conoscenza e la tecnologia Honda maturata nel settore Racing sono state sfruttate per realizzare un'impresa senza precedenti: la RC213V-S, una vera MotoGP pronta a mordere l'asfalto delle strade pubbliche.

Natura Racing

Per vincere le corse del motomondiale, la velocità non è tutto. Il pilota deve essere in grado di domare agevolmente la moto, per questo Honda considera la maneggevolezza una caratteristica essenziale per vincere.

Honda si basa sul principio secondo cui la moto più veloce è anche la più facile da guidare. Fin dalla sua prima partecipazione alle leggendaria TT sull’Isola di Man nel 1958, Honda ha sviluppato moto per le corse, ottenendo una vittoria dopo l’altra.

Immagine dei comandi della nuova RC213V-S

Il progetto Honda

La RC213V-S è stata sviluppata secondo il principio Honda, che ha permesso di portare la RC213V sulla strada.

La RC213V-S ha ereditato le caratteristiche tecniche della RC213V, come la concentrazione delle masse, la riduzione dell’attrito, l'utilizzo di materiali ultra leggeri, lavorazione ad elevata precisione dei componenti e tutta l'esperienza Honda. La RC213V-S è inoltre dotata dello stesso controllo elettronico impiegato per la RC213V.

Rispetto alla RC213V, sono state eseguite soltanto le modifiche necessarie a consentire la circolazione della RC213V-S sulle strade pubbliche.

Vista laterale della RC213V-S

L’evoluzione di Honda

Poter realizzare la produzione di una moto da strada con queste caratteristiche ha richiesto molto tempo. Ma siamo convinti che il prossimo passo sia la produzione di una moto da competizione.

Honda rimane costantemente fedele al proprio principio di rendere felici i propri clienti attraverso lo sviluppo tecnologico continuo delle proprie moto.

La RC213V-S è l’espressione di questa determinazione.

RC213V-S su pista

Panoramica

La produzione di moto da MotoGP è qualcosa di radicalmente diverso rispetto alle normali moto commerciali. È necessario ridurre il peso dei componenti e rispettare requisiti tecnici molto avanzati durante la fabbricazione per garantirne la competitività. La RC213V-S e la RC213V hanno in comune questi due fattori.

Le uniche differenze tecniche rispetto alla RC213V sono rappresentate dalla sostituzione delle valvole pneumatiche con molle elicoidali (sebbene gli ingranaggi dell’albero a camme siano uguali) e del cambio seamless con uno standard da strada. Una migliorata resistenza di questi componenti, mutuati dalla moto da corsa classe "Open" RCV1000R, ne consente un utilizzo prolungato.

Nel rispetto delle norme stradali, la RC213V-S è stata dotata di faro anteriore e luci di posizione posteriori, specchietti laterali, tachimetro, terminale di scarico con convertitore catalitico, supporto per targa, avvisatore acustico, ecc.

Per ragioni di utilizzo gli pneumatici, i dischi e le pastiglie dei freni della RC213V-S sono nuovi mentre il raggio di sterzata è corto. L’equipaggiamento extra comprende la Smart Key Honda, un motorino di avviamento e il cavalletto.

Primo piano anteriore laterale della RC213V-S
Primo piano anteriore laterale dello specchietto con mascherina e del manubrio della RC213V-S

La RC213V-S possiede alcune caratteristiche aggiuntive che ne rendono legale la circolazione sulle strade pubbliche

Con la RC213V-S abbiamo lo scopo di portare l'entusiasmante RC213V sulle strade pubbliche. Per far sì che ciò fosse possibile, ogni singolo componente viene prodotto con cura artigianale affinché possa essere unico e perfetto e al tempo stesso leggero, così come viene fatto per la RC213V. Ogni parte è lavorata a mano, secondo le stesse caratteristiche tecniche della RC213V, ovvero le migliori.

Sport Kit

Sebbene la RC213V-S sia stata progettata per la circolazione sulle strade pubbliche, è disponibile uno Sport Kit opzionale per l’utilizzo della moto su pista.

L’installazione dello Sport Kit, la rimozione delle luci e altre procedure connesse devono essere eseguite da un tecnico specializzato Honda, in possesso di specifici attrezzi e conoscenze relative alla RC213V-S.

Primo piano del manubrio della RC213V-S
Primo piano posteriore della RC213V-S