Chiudi
Supersportiva CBR1000RR, Fireblade SP, Ripresa in studio, Tricolore, Vista laterale

CBR1000RR

Fireblade SP

"Gareggiare ci rende migliori" Soichiro Honda

Progettata con un solo obiettivo: la performance.

La nuova CBR1000RR Fireblade SP prende la filosofia del controllo totale e la riprogetta per la pista. Aggiungendo ammortizzatori Öhlins anteriori e posteriori, freni anteriori monoblocco Brembo, sella unica e l'esclusiva livrea tricolore, si crea una moto unica, il cui solo obiettivo è ridurre i tempi sul giro, nient'altro.

CONTROLLO TOTALE

La CBR1000RR Fireblade SP inietta una scarica di pura adrenalina al cuore, ottenendo prestazioni che fanno entrare il controllo totale in una nuova dimensione. Una dimensione in cui le frazioni di secondo risparmiate su un giro fanno la differenza.

La leggenda continua nella corsa alla perfezione.

Supersportiva CBR1000RR, Fireblade SP, Dinamica, Posizione, Tricolore, Vista anteriore

MENO PESO, PIÙ POTENZA.

La culla posteriore è più leggera, e controbilancia così l'aumento di peso dovuto alla forcella Öhlins da gara e alle pinze Brembo; complessivamente la nuova CBR1000RR Fireblade SP pesa 1 kg in meno.

Il motore a quattro cilindri di 999,8 cc della CBR1000RR Fireblade SP è dotato di testata a ricircolo dei gas di scarico e collettori lucidati. La potenza massima è aumentata di 2 kW ed è ora di 133 kW; i tubi di scarico da 35 mm migliorano la coppia ai medi regimi.

Supersportive, CBR1000RR Fireblade SP, Posizione, Dinamica

Una fiamma che non muore mai

Il nostro obiettivo non è cambiato.

Vista anteriore di tre quarti di una Honda Fireblade rivolta verso sinistra, in pista con il pilota.

Il vincitore nella categoria 2013 Senior, John McGuiness, sulla CBR1000RR Fireblade a Creg-ny-Baa.

Questo è il motivo per cui dominiamo continuamente nelle corse su strada, come l'Isle of Man TT, ed il motivo per cui la Fireblade ha conquistato i primi tre posti nella gara della Superbike 2013. 

Mostra tutta la sua classe

John McGuiness si è aggiudicato la bandiera a scacchi nel prestigioso trofeo Senior TT, stabilendo ancora una volta il record assoluto del giro con 131,578 miglia all'ora per l'Honda Legends Race Team.

 

 

 

 

Immagine composita: ritratto di John McGuiness, vista anteriore di tre quarti di McGuiness in sella a una Fireblade, mentre fa un'impennata!
Inquadratura di tre quarti di una moto Honda Fireblade in pista con pilota. Immagine d'epoca (località).

Il vincitore del titolo mondiale 1966, Mike Haiwood, sulla rombante RC166.