Chiudi
Inquadratura frontale destra della CBR600RR con livrea Repsol.

CBR600RR

Nata per la pista

Nata per vincere.

La nuova Honda CBR600RR ha migliorato i parametri delle supersportive. L'eccezionale manovrabilità, la precisione impareggiabile e l'erogazione di una potenza brillante sono i suoi elementi distintivi.

La vita racchiusa in un momento

Il DNA sportivo della Honda RC213V MotoGP è l'anima della nuova CBR600RR…

Carenatura grintosa, doppio faro Line-Beam, codino slanciatissimo e scarico centrale. Ma ciò che la rende davvero speciale sono le sue prestazioni. Quando il comando del gas risponde alla perfezione e il rombo del motore si armonizza a quello della tua anima, quando tutti i suoni del mondo che ti circonda diventano soltanto un sussurro trasportato dal vento, quando diventi un tutt'uno con la tua moto… La vita sarà racchiusa in quel momento.

Inquadratura anteriore di tre quarti della Honda CBR600RR con il pilota. Lato destro (su strada).

Una non basta

La CBR600RR è disponibile in due versioni.

Inquadratura del lato destro della Honda CBR600RR. CBR600RR Un equilibrio perfetto di potenza elevata e precisione di guida.
Miniatura del lato destro della Honda CBR600RR. CBR600RR eC-ABS Il sistema frenante elettronico ad azione combinata con antibloccaggio (eC-ABS), specificatamente concepito per le Super Sport, garantisce un livello superiore di sicurezza senza andare assolutamente a discapito di prestazioni e controllo.

Osserva le caratteristiche tecniche

Il complemento perfetto per una moto perfetta

Perfeziona la tua CBR600RR.

Stai cercando qualcosa che possa rendere speciale la tua moto? Per migliorare ulteriormente il look della tua moto puoi scegliere fra una vasta gamma di accessori Honda originali che rispondono a ogni tua possibile esigenza.

Il robusto e resistente parafango in fibra di carbonio è il completamento ideale per una moto speciale.

Dettaglio della ruota anteriore della CBR600RR.
Inquadratura frontale di fari anteriori, manubrio e parabrezza.

Il parabrezza fumé aggiunge un tocco di classe.

Progettata per prestazioni elevate

L'ampio parabrezza sportivo di colore fumé garantisce un'ottima protezione al pilota quando guida a velocità sostenute.

Tutti gli accessori Honda originali vengono prodotti in base a rigorose specifiche, affinché si integrino perfettamente con le moto, funzionino alla perfezione e completino il design.

Potenza ruggente ma facile da domare

Se sembra veloce è perché è davvero veloce!

Il quattro cilindri da 599cc raffreddato a liquido non è soltanto potentissimo ma anche flessibile, capace di generare una coppia elevata ai regimi medi. Il sofisticato sistema di iniezione elettronica Honda PGM-DSFI è stato rimappato per migliorare la risposta dell'acceleratore e il feeling, mentre la valvola di controllo dell’aria aspirata IACV (Intake Air Control Valve) è attiva a tutti i regimi, per assicurare maggiore sensibilità e controllo. La sensazione è quella di avere la mano destra direttamente collegata al motore.

Inquadratura anteriore di tre quarti della Honda CBR600RR in piega in curva con pilota. Lato destro (su pista).

DNA sportivo

La Honda CBR600RR ha rappresentato un enorme salto in avanti per la classe Super Sport quando è stata presentata nel 2003.

Inquadratura frontale del lato destro della CBR600RR nera.

La CBR600RR ha l'aspetto di una moto concepita per i circuiti. Qui nella colorazione Graphite Black.

È stata la "macchina da guerra" delle supersportive per 10 anni, aggiudicandosi sette campionati piloti e nove campionati costruttori. Abbiamo sempre guardato ai risultati ottenuti in pista per trovare l’ispirazione e creare le nostre moto stradali; la CBR600RR 2013 è un esempio di questa filosofia.

Linee da moto da corsa

La linea aerodinamica eccezionalmente pulita ed elegante della CBR600RR prende spunto dalle MotoGP Honda, con un chiaro riferimento all'attuale RC213V. Le sue linee richiamano infatti il design di questa supersportiva da circuito e non si limitano semplicemente a ridurre la resistenza aerodinamica e a migliorare la stabilità, ma fungono anche da ottima protezione contro il vento. Un distillato di velocità.

Inquadratura anteriore destra di tre quarti della Honda CBR600RR con livrea Repsol e pilota (su pista).
Inquadratura posteriore di tre quarti della CBR600RR. Leggermente inclinata con il pilota.

CBR600RR da corsa, vincitrice del campionato 2008, guidata da Andrew Pitt a Magny Cours in Francia.