Chiudi
Vista laterale, scooter SH Mode bianco lato destro.

CBR650F

Prestazioni sportive ogni giorno

La vita è fatta di momenti.

Niente è paragonabile alla sensazione di guidare una moto sportiva su una tortuosa strada nel fine settimana. Ma perché non si può provare una sensazione così immediata durante la settimana, percorrendo le strade della città? Con la nuova CBR650F è possibile.

Street Sport

Prestazioni sportive e maneggevolezza, comfort e praticità: la nuova CBR650F offre tutto questo. Compatto e raffinato fino all'ultimo dettaglio, il motore a quattro cilindri in linea raffreddato a liquido DOHC della CBR650F produce un'accelerazione reattiva che fa salire immediatamente i bassi regimi agli esplosivi 11.000 giri/min. Il sistema di iniezione elettronica PGM-FI produce una accelerazione reattiva con un buon risparmio di carburante.

Scooter Honda SH Mode rosa, inquadratura anteriore di tre quarti con guidatore. Lato destro (su strada, di notte).

Più scelta

Miniatura del lato destro di una CBR650F CBR650F ABS Nasce da una nuova generazione di modelli che coniugano al design sportivo la praticità della guida quotidiana.

Osserva le caratteristiche tecniche

Inconfondibilmente CBR

La carenatura della CBR650F rivela volutamente il motore donando alla moto quel tocco sportivo in più. Ma fornisce anche protezione dal vento per i viaggi più lunghi e, naturalmente, condivide lo stile tipico della famiglia CBR. Nella coda minimalista e nel silenziatore di scarico corto c'è più di un riferimento al DNA sportivo di Honda.

Le luci di posizione anteriori e le luci posteriori a LED assicurano una perfetta visibilità. Due grandi schermi digitali con indicatore di livello del carburante, orologio e computer di bordo con retroilluminazione bianca formano un display elegante, chiaro e funzionale.

Scooter Honda SH Mode nero, inquadratura anteriore di tre quarti con guidatore. Lato destro (su strada).
Ingrandimento del motore.

Nessun compromesso

Il motore quatto cilindri in linea tutto nuovo della CBR 650F è stato sviluppato per offrire una forte erogazione di coppia fin dai regimi più bassi con 64 kW di potenza e consumi ridotti.

Il telaio a doppia trave in acciaio a sezione ellittica è leggero, e la sua rigidità equilibrata garantisce un'ottima risposta per il pilota. La forcella telescopica con steli da 41 mm offre un controllo accurato dell'avantreno, mentre il monoammortizzatore posteriore regolabile collega direttamente il telaio al forcellone.

I freni anteriori sono composti di due dischi da 320 mm con potenti pinze a doppio pistoncino e dal sistema di antibloccaggio (ABS) come dotazione di base.

Inquadratura laterale di un SH Mode rosa parcheggiato, con ragazza in piedi dietro il veicolo.