Close

Come fare una buona scelta

Per scegliere il giusto gruppo elettrogeno é necessario conoscere esattamente la potenza di cui si ha bisogno.

1. Per alimentare un apparecchio elettrico occorre innanzitutto tenere conto della potenza richiesta per l'avvio, che ha volte è superiore a quella generalmente indicata per il normale funzionamento - Coefficienti di maggior assorbimento all'avvio
2. Occorre sempre verificare se la lunghezza e la sezione dei cavi di alimentazione utilizzati permettono di trasmettere integralmente la potenza erogata dal gruppo elettrogeno. Infatti, a parità di sezione, più crecse la loro resistenza e proporzionalmente diminuisce la potenza trasmessa - Lunghezza massima cavi
I Concessionari Honda sono degli specialisti in grado di consigliarvi il giusto gruppo elettrogeno in funzione delle vostre necessità.

NOZIONI DI ELETTRICITA'

Elettricità: energia generata da uno spostamento di elettroni all'interno di un circuito.
Tensione: differenza di potenziale all'interno di un circuito.
Si misura in Volt (V)

Intensità: portata di corrente in un circuito elettrico.
Si misura in Ampère (A)

Resistenza: resistenza di un circuito al passaggio dell'elettricità.
Si misura in Ohm (&Mac189;)

Potenza: capacità di erogare o assorbire elettricità di un apparecchio elettrico. Si misura in Watt (W).
La potenza assorbita si può calcolare utilizzando le seguenti formule:

Il fattore di Potenza è riportato sulla targa delle apparecchiature elettriche e ne indica il rendimento.
E' comunque buona norma rilevare, per mezzo di una pinza amperometrica, l'intensità (A) assorbita dall'apparecchiatura elettrica.

Frequenza: numero di volte che una corrente alternata inverte il proprio senso al secondo. Si misura in Hert (Hz).


COEFFICIENTI INDICATIVI DI MAGGIORE ASSORBIMENTO
DEGLI APPARECCHI ELETTRICI DI USO COMUNE
IN FASE DI AVVIAMENTO